2012·Orti in città
30 August-13 September

Focus 2012

Orti in città

Le parole chiave sono: ritorno alla terra,  tradizione, antichi valori.
Si porta alla ribalta l’uso degli orti, simbolo del prendersi cura della terra, aspetto ludico-educativo per bambini e ragazzi, elemento bello, utile e buono. Questo è un segno del lavoro del paesaggista che disegna paesaggi e cura la scelta delle specie vegetali per giardini, parchi e aiuole per rispondere alle esigenze in questo periodo di crisi globale.

International Meeting

Cuore pulsante della Manifestazione, l’International Meeting al Teatro Sociale (1-2 settembre) è un’occasione unica per sentire e conoscere i protagonisti della progettazione del verde a confronto sull’idea di paesaggio, giardino.

relatore
John Brookes (UK)

John Brookes (UK)

relatore
Gabriele Kiefer (DE)

Gabriele Kiefer (DE)

relatore
Catherine Mosbach (FR)

Catherine Mosbach (FR)

relatore
Marco Pozzoli (IT)

Marco Pozzoli (IT)

relatore
Aren Jan van der Horst (NL)

Aren Jan van der Horst (NL)

relatore
Peter Walker (US)

Peter Walker (US)

relatore
Clive West (UK)

Clive West (UK)

relatore
Franco Zagari (IT)

Franco Zagari (IT)

Green Square

Il progetto vuole lasciare un messaggio forte: un messaggio di sostenibilità: gravati dalla crisi globale, anche la scelta delle specie vegetali per giardini, parchi e aiuole è da ponderare con cura. Da un lato si vuole far conoscere essenze poco note in Italia: erbe ornamentali e perenni rustiche, con bassi fabbisogni idrici e di manutenzione, dall’altro si porta alla ribalta l’uso degli orti, simbolo del prendersi cura della terra, aspetto ludico-educativo per bambini e ragazzi, elemento bello, utile e buono. Quindi un messaggio di sostenibilità ambientale e alimentare. L’orto si rifà al paesaggio tradizionale dei Colli di Bergamo, dove “si possono osservare splendide geometrie di colture radenti il suolo, con pezzature cromatiche di grande effetto.” (prof. Lelio Pagani). Il tutto in una cornice di cura dei dettagli per suscitare al visitatore il desiderio di sostare in una piazza che diventa giardino. La Piazza Verde come elemento di richiamo per tutti, un segno tangibile di quello che dentro il bellissimo Teatro Sociale e nelle sale più belle di Bergamo Alta succede con i migliori paesaggisti del mondo che racconteranno la loro professione di disegnatori di giardini e paesaggi.

progettista
Lucia Nusiner (IT)

Lucia Nusiner (IT)

Progetto illuminazione
Maurizio Quargnale (IT)

Maurizio Quargnale (IT)

Schizzo di Piazza Vecchia
©Katuscia Ratto

I numeri della 2° edizione

· 180mila visitatori (dato stimato)
· 16 giorni di allestimento in Piazza Vecchia
· 9 eventi
· 17 relatori internazionali
· Più di 1500 partecipanti ai convegni
· 54 aziende partner coinvolte

Green Square 2012

Gallery 2012



Sfoglia la brochure 2012